Il Riviera Palace

1400

Un’architettura Belle Époque

Nel 1898, mentre Camille Blanc presiedeva la Société des Bains de Mer, la Compagnie Internationale de Grands Hôtels et Wagons-lits intraprendeva la costruzione del lussuosissimo hotel Riviera Palace, secondo il Façade Riviera Plalaceprogetto dell’architetto Georges Chedanne Grand Prix de Rome nel 1887, e ideatore del fastoso e classico Palace Hôtel, in avenue des Champs Elysées e dello stravagante Hôtel Mercedes, al 9 di rue de Presbourg a Parigi.

Il Riviera Palace mostra la sua facciata elegante, esposta a sud, come una superficie semplice su cui si alternano varie finestre, bovindi, sbalzi, balconi a balaustre. La sua costruzione, in cemento intonacato a stucco, ebbe termine nel 1903.

Il Giardino d’inverno e la maestosa vetrata

Jardin d'hiverNati grazie alla moda dei sapienti botanici del XVIII secolo e allo sviluppo dell’industria del ferro e del vetro nel XIX secolo, le serre-giardino sono veri e propri gioielli. Costruito su due livelli, il giardino d’inverno del Riviera Palace, straordinariamente vasto con i suoi 900 m2 per 20 m di altezza, unisce, in una prospettiva molto aerea, galleria e rotonda, volta ad ogiva e cupola, muraglia di pietra, vetro e roccia.



Villeggiatura e mondanità

All’inizio del XX secolo, il Riviera Palace – luogo magico, un enorme hotel mondano, a 180 m di altezza affacciato sul mare – accoglieva, assieme ai prestigiosi hotel di Parigi, la ricca clientela russa, austro-ungarica e poi inglese, in onore della quale venivano organizzate feste sontuose. Divenne ben presto un polo di villeggiatura e di mondanità molto apprezzato. Si tratta di una “lode alla bellezza italiana del sito, coniugata alla raffinatezza dell’arte dell’ospitalità francese”. Dal 14 dicembre 1989 questo edificio è inserito tra i Monumenti Storici.

Personaggi famosi che hanno soggiornato al Riviera Palace

Leopoldo II Re del Belgio, la famiglia imperiale di Russia, lo Scià di Persia, i grandi ballerini e musicisti russi Diaguilev, Nijinski, Stravinsky, la scrittrice Colette e anche Winston Churchill, che amava “autoinvitarsi” dagli abitanti del luogo.

Visita guidata gratuita, durata circa 1 ora e 30, solo su prenotazione.

RIVIERA PALACE  

27 Boulevard de la Turbie
Visite guidate gratuite tutto l’anno
Tel: 04 93 78 01 55